Anonymous colpisce ancora

Il Gruppo di sicurezza informatica Anonymous & LulzSec in questi giorni ha messo a punto una nuova operazione: OpBanche. I nostri dati sensibili sono in possesso a compagnie che guadagnano e lucrano sui nostri soldi: siamo perlomeno al sicuro? A quanto sembra, leggendo il comunicato di Anonymous, pare proprio di no.. Dopo aver scoperto come aziende come la Vitrociset, che guadagnano soldi pubblici per “soluzioni e servizi che garantiscono qualità e sicurezza ai più alti standard di innovazione ed affidabilità, in ambito civile e militare, per amministrazioni pubbliche, agenzie governative, organizzazioni internazionali e aziende private”, siano in realtà largamente inefficienti e incapaci (vedi i controlli effettuati al loro sito a fine luglio), adesso abbiamo l’ennesima conferma che le banche se ne fregano dei propri clienti.. Ecco il comunicato ufficiale di Anonymous:

Cari navigatori di Internet,
I gruppi Anonymous e LulzSec hanno voluto dare una controllata ad alcune banche italiane offrendo un doveroso e gratuito servizio di sicurezza.
In soli 15 minuti di attivita’ di ricerca su una banca presa a “casaccio” con una ricerca su google siamo entrati in possesso del portale della stessa. Come è possibile? Di chi è la colpa? La colpa è di noi cittadini: stiamo offrendo i nostri beni e il nostro denaro a delle società incompetenti. Non è possibile che una banca e ripeto una banca sia “penetrabile” in 15 minuti. Fortunatamente i vostri dati sono al sicuro, noi non siamo criminali e non abbiamo alcun interesse ad appropriarci dei vostri soldi, noi siamo dalla vostra parte. Ma cosa potrebbe succedere se al nostro posto ci fossero stati dei criminali? Ve lo lasciamo immaginare. Non solo dovreste denunciare la banca per l’utilizzo dei vostri dati sensibili non accurato, ma dovreste iniziare a dubitare di queste grandi realtà. Anonymous si prepara per settembre: la stagione di caccia ai cattivi è iniziata.
Noi siamo Anonymous,
Noi non perdoniamo,
Noi non dimentichiamo,
Aspettateci,sempre.
—— Admin Portale ——
Password                                         utente                  gruppo    descrizione
0ed3949cd58f5417c7224e**********     l*****     23     S     Admin    L*** ****I – Cassa di Risparmio di ******* S.P.A
ps:Ci siamo limitati a pubblicare soltanto uno dei tanti account e non cambiare la pagina principale della banca con la nostra immagine di “deface” per non rischiare una strumentalizzazione dell’attacco dai parte dei media, ma sopratutto per mantenere il servizio online senza danneggiare gli onesti cittadini.

Link utili:
http://www.twitter.com/anonitaly

http://www.twitter.com/lulzsecitaly

http://anon-news.blogspot.com/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: